Video viaggio a Sarajevo


“Dici che il fiume trova la via al mare, E come il fiume giungerai a me, Oltre i confini e le terre assetate” (U2 & Brian Eno feat. Luciano Pavarotti). 

Erano anni che sentivamo il richiamo di Sarajevo, volevamo andarci perché amiamo in modo particolare i luoghi cosiddetti melting pot, dove il connubio di culture, etnie e religioni sono un valore aggiunto.

In attesa di scrivere il resoconto del nostro viaggio pubblichiamo un breve video che riassume le cose da fare e vedere a Sarajevo (secondo noi).

 

VIDEO VIAGGIO A SARAJEVO

 

Miniatura di copertina

Negozio di oggetti tradizionali Džirlo (via Kovači 14)

 

In sequenza

Museo del Tunnel D-B

 

Welcome to Sarajevo

Fontana Sebilj e piazza dei Piccioni

Minareto della Moschea Baščaršija

Piazza degli scacchi (Trg Oslobođenja – Alija Izetbegović)

Fontanella di acqua potabile lungo Sarači

Panorama di Sarajevo visto dalla collina di Trebević

 

La fontana Sebilj a Sarajevo

La fontana di Sebilj nella piazza dei piccioni

 

La porta tra occidente e oriente

La linea dove si incontrano Occidente e Oriente. È situata dove Sarači diventa Ferhadija

Moschea di Gazi Husrevbey

Negozi di souvenir

 

Video viaggio a Sarajevo

La linea dove si incontrano Oriente e Occidente

 

Una città che vive di giorno

Mercato di Markale

Il Sarajevski Sahan (piatto tipico bosniaco)

Il Burek (piatto tipico dei Balcani)

 

…e di notte

Locale Kino Bosna

Damask Narghila Bar

 

Cimitero di Kovači Sarajevo

Il cimitero di Kovači

 

Una città che vive con i morti

Cimitero di Kovaći

Ponte Vrbanja, oggi chiamato anche il ponte di Suada e Olga

 

Una città che rimane nel cuore

Tramonto della città visto dal ristorante Park Prinčeva

Steve

Sono nato a Udine nel 1963 e vivo a Galleriano, un piccolo paese di campagna in provincia di Udine. Appassionato di geografia, ho viaggiato fin da piccolo grazie ai miei genitori.

You may also like

Chi siamo

Riccardo, Elisabetta e Stefano

Riccardo, Elisabetta e Stefano

Un android developer a tempo perso, una polacca innamorata dell'Italia e un appassionato di geografia prestato all'informatica.

Fanpage

Follow Us

Segui In Viaggio con Ricky anche su

Instagram

🇦🇱 Berat L’antica cittadella fortificata (Kalaja in albanaese) si raggiunge tramite una stradina lastricata in sensibile pendenza che ha inizio alcune decine di metri dopo la Moschea del Sultano. Negli spazi occupati dell’ex Cattedrale Ortodossa dedicata alla Dormizione di Santa Maria, sorge dal 1986 il Museo Onufri. La cattedrale fu costruita nel 1797 sulle fondamenta di una chiesa più antica risalente al X secolo...In bio trovate il link all'articolo completo sul blog..#travel #traveling #envywear #vacation #visiting #instatravel#instago #instagood #trip #holiday #photooftheday #fun #travelling #tourism #tourist #instapassport #instatraveling #mytravelgram #travelgram #travelingram #igtraveller #VisitAlbania #albaniagoyourownway #smilealbania😀🇦🇱
Today around FVG: promozione del territorio e dei prodotti locali.#cormons #visitcormons #fvglive #fvgphoto #yallersfvg #fvgtaste #aroundfvg #igersfvg #somewherefvg
Ricordi di viaggio.Uno dei souvenir che abitualmente portiamo a casa da un viaggio è il vino.. Oggi spaghetti alla bottarga di muggine con un ottimo Chardonnay di Chateau Purcari (Moldova)...#moldova #discovertheroutesoflife #purcari #vino #wine #winelover @guida_moldava @moldova.travel #beourguest
All'interno della cittadella fortificata di Berat, negli spazi occupati dell’ex Cattedrale Ortodossa dedicata alla Dormizione di Santa Maria, sorge dal 1986 il Museo Onufri. La cattedrale fu costruita nel 1797 sulle fondamenta di una chiesa più antica risalente al X secolo.L’edificio presenta un’architettura tardo bizantina con un’espressione artistica in stile barocco balcanico, come evidenziato dalla pregiata iconostasi a due livelli datata 1807. Nelle sale laterali invece sono esposte numerose icone (dal XIV al XX secolo) e oggetti liturgici...In bio il link all'articolo completo su Berat..#berat #berati #albania #albaniagoyourownway #albania🇦🇱 #albaniatourism #VisitAlbania #smilealbania😀🇦🇱
Sabato scorso siamo stati a fare shopping da #ATRIOVillach. In fase di ideazione del progetto si decise di mettere fin da subito il benessere delle persone al centro dell’esperienza, con l’eco-sostenibilità come valore di riferimento. È stato creato un ambiente piacevole illuminato anche dalla luce naturale proveniente da grandi vetrate. Gli arredamenti dei negozi sono stati realizzati con materiali ecocompatibili e sono dotati di soluzioni tecnologiche innovative..Il risultato finale è un mix con ampi spazi, comfort zone, fontane d’acqua, una biblioteca condivisa e aree ludiche per bambini, che rendono lo shopping un’esperienza piacevole e rilassante. Mentre i genitori si godono la giornata, i bimbi dai 3 ai 10 anni possono divertirsi e socializzare al parco giochi Lollipop, seguiti sempre da personale qualificato...@atrio_villachit#ShoppingSenzaConfini #villach #visitcarinthia #shopping
Udine, piazza XX Settembre @fvglive #fvglive #yallerfriuliveneziagiulia #yallersitalia #udine

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 30 altri iscritti

Next Event

Calendario autunnale ConVersando di Viaggi Udine

ConVersando di Viaggi a Udine, calendario autunnale 2019

Next Travel

Moschea Nasir al Molk Shiraz

Iran - settembre 2019 (© Wikipedia)

In Viaggio con Ricky è

FVG Ambassador

Friuli Venezia Giulia Social Ambassador