Come fare il Visto per l’Iran, la guida completa

Come fare il Visto per l’Iran, la guida completa


Come previsto dal Ministero degli Affari Esteri di Teheran, i cittadini italiani che desiderano recarsi in Iran per turismo devono munirsi del visto d’ingresso.

Il Visto Turistico ha una durata di 30 giorni ed ha una validità di novanta giorni dalla data di rilascio. Se per un qualsiasi motivo non riuscirete ad effettuare il viaggio in Iran entro il periodo di validità, allora il visto scade e ne dovrete richiedere uno nuovo. Una volta arrivati in Iran è possibile estendere la durata del visto.

In questo articolo vi forniamo la guida completa su come ottenere il visto per l’Iran aggiornata al 2019.

 

Bagh-e Naranjestan Shiraz Iran

Giardino degli Aranci, Bagh-e Naranjestan (Shiraz)

 

COME FARE IL VISTO D’INGRESSO PER L’IRAN

 

Il visto si può ottenere nei seguenti modi:

  • agli uffici dell’Ambasciata della Repubblica Islamica dell’Iran a Roma e del Consolato Generale a Milano prima di partire. Tenete presente che questa è l’unica possibilità di ottenere il visto nel caso dobbiate entrare nel paese via terra (cioè attraverso un valico di frontiera terrestre); 
  • negli aeroporti internazionali iraniani scegliendo l’opzione Visto Turistico all’Arrivo, conosciuto anche con l’acronimo di VOA (Visa On Arrival).

 

Bandiera Repubblica Islamica Iran

La bandiera della Repubblica Islamica dell’Iran

 

In entrambi i casi è necessario premunirsi di un codice di autorizzazione (chiamato anche Grant Visa Notice) ed è possibile ottenerlo:

  • in autonomia (fai da te) compilando il modulo di richiesta online sul sito E-Visa del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica Islamica dell’Iran;
  • oppure tramite un’agenzia di viaggi iraniana. Ovviamente in questo caso il servizio avrà un costo che normalmente si aggira sui 35,00 dollari statunitensi.

 

Moschea Nasir-al-Molk Shiraz Iran

La Moschea Rosa, Masjed-e Nasir-al-Molk (Shiraz)

 

IN ITALIA, AGLI UFFICI CONSOLARI

Noi per praticità e comodità avevamo richiesto il visto tramite il Consolato Generale di Milano, situato in via Monte Bianco 59 a pochi passi dalla fermata della metropolitana Lotto, sulla linea 5 Lilla.

Avevamo seguito passo dopo passo la seguente procedura elettronica:

  • prima di iniziare la compilazione del modulo vi consigliamo di leggere attentamente tutte le istruzioni. Sono in inglese ma di facile comprensione;

 

Bazar-e Vakil Shiraz Iran

Bottega di tappeti nel Bazar-e Vakil (Shiraz)

 

  • durante la procedura di compilazione si devono allegare una fotografia (è sufficiente una fototessera, anche quelle fatte nelle cabine delle stazioni) e la copia della prima pagina del passaporto (quella dove ci sono tutti i dati).
  • Gli allegati devono rispondere a precisi requisiti tecnici: per esempio di dimensione (altezza, larghezza e peso in kilobyte kB), formato dell’immagine (Jpeg), formato della foto (rettangolare) e altre specifiche che troverete elencate sul sito. Per facilitare le operazioni c’è un tool dove è possibile caricare provvisoriamente gli allegati e verificare se rispondono o meno ai requisiti richiesti;
  • durante la procedura di compilazione vanno inseriti i dati anagrafici, quelli del passaporto, la tipologia di visto richiesta, l’indirizzo in Iran (inserire il recapito del primo hotel in cui alloggerete se lo avrete già prenotato) e grazie ad un menu a tendina il luogo dove ritirare il visto (ufficio consolare o aeroporto);

 

Come fare il visto per Iran

Procedura elettronica per richiedere il visto per l’Iran

 

  • il passaporto dovrà avere una validità residua di almeno 6 mesi alla data in cui lascerete l’Iran;
  • al termine della compilazione della domanda avevamo ricevuto via mail il codice di verifica da inserire nel link presente nella mail. Il codice di verifica ha una validità di 12 ore;
  • al termine del processo di verifica avevamo ricevuto via mail un allegato contenente il riepilogo dei dati inseriti nel sistema ed il codice di autorizzazione. Il foglio va stampato e portato in Consolato;

 

Museo dell'Acqua a Yazd Iran

Museo dell’Acqua (Yazd)

 

  • al termine della procedura il sistema assegna automaticamente la data in cui presentarsi in Consolato per l’intervista. Se la data non vi andrà bene (come era successo a noi) niente paura. Avevamo telefonato e ci avevano detto che potevamo presentarci quando volevamo, ma entro il limite di 30 giorni;
  • è indispensabile recarsi di persona agli uffici consolari in quanto durante la procedura di rilascio del visto vengono rilevate le impronte digitali;

 

Pol-e Khaju Esfahan Iran

Il ponte Khaju sul fiume Zayandeh (Esfahan)

 

  • avevamo portato con noi: la copia della richiesta di autorizzazione, la copia dell’assicurazione sanitaria stipulata ed il passaporto. Per sicurezza avevamo portato anche una foto tessera ma non ci era stata richiesta. È obbligatorio stipulare un’assicurazione sanitaria per richiedere il visto per l’Iran;
  • la tassa aveva un costo di € 50,50 da pagare esclusivamente con carta di credito o bancomat. Non accettano contanti;
  • due giorni dopo avevamo ricevuto a casa via Poste Italiane il passaporto ed il visto. Il costo della raccomandata assicurata era di € 10,00 pagabile in contanti. Pertanto se vi chiedete in quanto tempo si ottiene il visto per l’Iran potete mettere in preventivo alcuni giorni;
  • Se invece siete residenti a Roma o Milano (e dintorni) potete ritirare tranquillamente il visto di persona;

 

Sala nel Palazzo Golestan Teheran Iran

Sala all’interno del Palazzo Golestan (Teheran)

 

  • il tagliando del visto non verrà incollato sul passaporto ma vi verrà consegnato su un foglietto a parte. Lo dovrete conservare con cura fino al termine del viaggio. Questo è un passaggio importante perchè sul passaporto non rimarrà traccia del vostro soggiorno in Iran.

In alternativa al fai da te, prima di recarvi in Ambasciata o Consolato, potete rivolgervi ad un’agenzia iraniana che vi farà da tramite con il Ministero degli Affari Esteri per ottenere il codice di autorizzazione.

 

Gran Bazar di Teheran Iran

Bancarelle nel Gran Bazar di Teheran

 

IN IRAN, VISTO IN AEROPORTO (VOA)

Se invece siete intenzionati a richiedere il visto in aeroporto (Visa On Arrival), allora una volta atterrati dovrete recarvi all’ufficio visti con il codice di autorizzazione ottenuto con il fai da te o tramite l’agenzia. All’aeroporto Imam Khomeini di Teheran l’ufficio visti si trova poco prima del controllo passaporti, ed è ben segnalato.

Qui dovrete fare un’assicurazione sanitaria (se non l’avete già fatta) che ha un costo che si aggira sui € 20,00, pagare la tassa per il visto di € 75,00 e sperare che tutto vada bene.

 

Passaporto italiano copertina

I nostri passaporti pronti per la partenza

 

Vi verranno richiesti il passaporto (deve avere una validità residua di almeno 6 mesi alla data in cui lascerete l’Iran), il biglietto aereo di andata e ritorno, la prenotazione dell’alloggio almeno per la prima notte. Per sicurezza portatevi anche delle foto tessera.

Fate attenzione perché non c’è nessuna garanzia che vi venga concesso il visto e quindi correte il rischio di essere imbarcati sul primo volo di rientro in Italia. A dire il vero non si hanno notizie di persone rispedite a casa, ma comunque il rischio anche se remoto c’è.

Al termine non vi verrà applicato sul passaporto il tagliando del visto ma vi verrà consegnato un foglietto che dovrete conservare con cura fino al termine del viaggio.

 

Aeroporto internazionale di Shiraz Iran

Aeroporto internazionale di Shiraz, Shahid Dastgheib

 

Qui sotto trovate l’elenco degli aeroporti autorizzati a rilasciare il visto all’arrivo:

  • Tehran Imam Khomeini International Airport [IKA];
  • Mashhad International Airport [MHD];
  • Shiraz International Airport [SYZ];
  • Tabriz International Airport [TBZ];
  • Isfahan International Airport [ISF];
  • Kerman International Airport [KER];
  • Urmia (Orumiyeh) International Airport [OMH];
  • Bandar Abbas International Airport [BND];
  • Bushehr International Airport [BUZ];
  • Qeshm International Airport [GSM];
  • Kish International Airport [KIH];
  • Ahwaz International Airport [AWZ];
  • Larestan International Airport [LRR].
Steve

Sono nato a Udine nel 1963 e vivo a Galleriano, un piccolo paese di campagna in provincia di Udine. Appassionato di geografia, ho viaggiato fin da piccolo grazie ai miei genitori.

You may also like

Chi siamo

Riccardo, Elisabetta e Stefano

Riccardo, Elisabetta e Stefano

Un android developer a tempo perso, una polacca innamorata dell'Italia e un appassionato di geografia prestato all'informatica.

Fanpage

Follow Us

Segui In Viaggio con Ricky anche su

Instagram

Due passi in centro a Udine ❤
#udine #udin #fvglive #fvg #fvgphoto #igersfvg #fvgphoto #yallersfvg #yallersitalia #yallersfriuliveneziagiulia #udinecentro
Somewhere in #fvg 
ph. Elisabetta 
#fvglive #igersfvg #yallersfvg #autumn #autunno🍁
Dopo una giornata in fiera al #ttg19 di Rimini, la serata si conclude così.
#traditionalfood #foodporn #travelblogger #travelling #travelling #emiliaromagna #romagna #misanoadriatico
Stiamo arrivando. From Udine to Rimini #RoadToTTG19 
#ttg19 #iegexpo
Iran 🇮🇷 ultimo giorno
Il nostro viaggio termina qui. Fra poche ore abbiamo il volo che ci riporterà in Italia. Dentro il bagaglio portiamo a casa una marea di ricordi, ma se c'è una cosa che non dimenticheremo mai questa è la gentilezza della gente.
Il caldo, le poche ore di sonno, il traffico caotico, i clacson di auto e motorini, lo smog di Teheran sono parte integrante del viaggio. Anzi sono il viaggio. 
Con questa foto vogliamo ringraziarvi per la costanza e la passione con cui ci avete sempre seguiti. Grazie. 
#iran #visitiran #iran🇮🇷 #iran_tourism #iran_travel #irantravel #iran_insta_pic
Esfahan [Iran 🇮🇷 day 9]
Il ❤️ di Esfahan è Naqsh-e Jahan (Imam) square. È una delle piazze più grandi del mondo grazie ai suoi 512 metri di lunghezza e i 163 di larghezza.
Sullo slargo si affacciano alcuni dei luoghi di maggior interesse della città:
Foto 2 - la moschea Masjed-e Shah
Foto 3 - la moschea Masjed-e Sheikh Loftollah
Foto 4 - il palazzo Kakh-e Ali Qapu
#iran #visitiran #iran🇮🇷 #iran_tourism #iran_travel #irantravel #iran_insta_pic #esfahan #visitesfahan

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 31 altri iscritti

Next Event

Calendario autunnale ConVersando di Viaggi Udine

ConVersando di Viaggi a Udine, calendario autunnale 2019

Next Travel

Quadri porta San Floriano Cracovia

Cracovia (febbraio - marzo 2020)

In Viaggio con Ricky è

FVG Ambassador

Friuli Venezia Giulia Social Ambassador