VIAGGIO A CRACOVIA, TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE PRIMA DI PARTIRE

VIAGGIO A CRACOVIA, TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE PRIMA DI PARTIRE


Cracovia è una città piena di fascino che ammalia i suoi visitatori con le sue bellezze. Prima di partire però è indispensabile conoscere alcune informazioni pratiche per organizzare al meglio il viaggio.

PROGETTAZIONE DEL VIAGGIO

Una delle domande più frequenti che i lettori del blog ci fanno è quanti giorni dedicare alla visita di Cracovia. Secondo noi un viaggio è sempre un qualcosa di personale, di intimo direi, e quindi è difficile dare una risposta precisa in quanto ognuno ha il diritto di costruirsi il proprio itinerario in base alle proprie esigenze e possibilità. Fatta questa doverosa premessa però consigliamo a tutti di dedicare i tempi corretti alle visite, quindi riteniamo che il minimo sindacale comprensivo delle escursioni ai campi di concentramento di Oświęcim (Auschwitz) e alle miniere di sale di Wieliczka sia di tre giorni e mezzo pieni. Meglio quattro.

Chi invece avrà a disposizione qualche giorno in più potrà iniziare ad esplorare anche gli splendidi dintorni della città, che abbiamo illustrato in questo articolo.

 

Viaggio a Cracovia, Rynek Główny, la piazza del mercato e il cuore della città (Polonia)

Rynek Główny, la piazza del mercato (Cracovia, Polonia)

 

Un altro aspetto che non va sottovalutato in fase di progettazione del viaggio è il periodo in cui si visita Cracovia. Per esperienza personale possiamo tranquillamente affermare che la città mantiene intatto il suo fascino in tutte le stagioni, però chi ha in programma di andarci in autunno e soprattutto in inverno dovrà necessariamente tenere in considerazione due fattori molto importanti: le ore di luce a disposizione ed il meteo.

In Polonia infatti c’è un clima continentale con inverni molto freddi ed estati moderatamente calde e Cracovia non fa eccezione. La città ha un tempo variabile e non è detto che se ci si alza con il sole non si vada a dormire con la pioggia. Con temperature basse e poche ore di luce da sfruttare quindi consigliamo di concentrare le visite agli esterni nelle ore centrali della giornata e di dedicare il primo mattino ed il tardo pomeriggio a musei, chiese, palazzi e bazar. Le visite comunque le potete intervallare con piacevoli soste negli eleganti caffè del centro storico, dove pasticcini, dolci e bevande calde vi delizieranno.

Ecco a voi quindi una semplice mini-guida che vi fornirà tutte le informazioni pratiche per organizzare al meglio la visita di questa incantevole città.

 

Viaggio a Cracovia, Plac Mariacki nel cuore della città vecchia (Polonia)

Plac Mariacki, nel cuore della città vecchia (Cracovia, Polonia)

 

COME ARRIVARE IN CENTRO DALL’AEROPORTO

Il modo più semplice ed economico per raggiungere il centro città dall’aeroporto Jana Pawła II è il treno.

Attiva dal 2016, la nuova linea ferroviaria consente ai turisti di arrivare alla stazione centrale di Cracovia (Dworzec Główny) in 17 minuti e il biglietto costa PLN 9,00.

Per ulteriori informazioni potete consultare il sito web dello scalo di Kraków Balice.

 

COME ARRIVARE A CRACOVIA DALL’AEROPORTO DI KATOWICE

Alcune compagnie low cost usano lo scalo dell’aeroporto internazionale di Katowice Pyrzowice per alcuni voli da e per l’Italia. L’aeroporto è situato ad una trentina di chilometri dal centro di Katowice e dista circa 100 chilometri da Cracovia.

Una compagnia aerea (Wizz Air, tanto per non far nomi) offre una soluzione comoda e veloce mettendo a disposizione degli autobus per il trasferimento.

Un’altra soluzione economica e vantaggiosa per il transfer viene offerta dalla compagnia di autobus Matuszek.

Oltre a queste soluzioni ci si può affidare ai mezzi pubblici (bus fino a Katowice e poi treno fino a Cracovia) oppure a compagnie private che effettuano il transfer con van o taxi.

Prima di prenotare comunque vi consiglio sempre di verificare disponibilità, tariffe ed orari sui siti web delle compagnie.

 

Viaggio a Cracovia, all'incrocio tra ulica świętego Jana e ulica świętego Tomasza (Polonia)

Uno degli angoli di Cracovia che amiamo di più, all’incrocio tra ulica świętego Jana e ulica świętego Tomasza (Polonia)

 

VALUTA

Złoty Polacco – PLN (suddiviso in 100 Groszy)

Il tasso di cambio ufficiale lo potete controllare sul sito web della Banca Nazionale Polacca .

Il modo più conveniente per cambiare gli Euro è quello di recarsi nei numerosi uffici di cambio che troverete in città e che si chiamano Kantor. Il tasso di cambio può subire oscillazioni (in positivo o negativo) anche durante la stessa giornata. I prelievi tramite Bancomat presso gli sportelli ATM invece non sono molto convenienti in quanto gli istituti di credito applicano commissioni abbastanza elevate.

 

Viaggio a Cracovia, gli artisti espongono le loro opere sulle mura della città nei pressi di Brama Floriańska (Polonia)

Gli artisti espongono le loro opere sulle mura della città nei pressi di Brama Floriańska (Cracovia, Polonia)

 

METEO

Per verificare il meteo a breve termine vi consiglio di consultare le previsioni offerte dal servizio meteorologico dell’aeroporto di Kraków Balice.

Per le previsioni a medio termine invece potete consultare il sito web di Meteoprog.pl. Selezionando l’opzione Pogoda na tydzień si avranno le previsioni meteo per una settimana.

 

Adesso che avete tutte le informazioni necessarie per organizzare un viaggio a Cracovia, venite a scoprirla assieme a noi.

stefano

Sono nato a Udine nel 1963 e vivo a Galleriano, un piccolo paese di campagna in provincia di Udine. Appassionato di geografia, ho viaggiato fin da piccolo grazie ai miei genitori.

You may also like

Chi siamo

Riccardo, Elisabetta e Stefano

Riccardo, Elisabetta e Stefano

Un android developer a tempo perso, una polacca innamorata dell'Italia e un appassionato di geografia prestato all'informatica.

Fanpage

Follow Us

Segui In Viaggio con Ricky anche su

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 2 altri iscritti

In Viaggio con Ricky è

FVG Ambassador

Friuli Venezia Giulia Social Ambassador

Libri di viaggio

Libri in viaggio, Buonanotte Signor Lenin di Tiziano Terzani

Buonanotte Signor Lenin, di Tiziano Terzani (Tea)

Flickr

Flickr Feed
Flickr Feed
Flickr Feed
Flickr Feed
Flickr Feed
Flickr Feed
Flickr Feed
Flickr Feed
Flickr Feed